Home Su Meteo identificazione Le mie Piante I viaggi Il Forum Le schede Gli amici 

 

La Serra

La serra :il sogno di chi ama le piante tropicali e vive in zone ..... non propriamente tali!La serra può essere fatta in molti modi , bisognerebbe solo capire se deve essere una serra fredda oppure una serra calda, magari una serra climatizzata...

Questo perchè bisognerà prevedere una serie di accorgimenti che poi saranno più complicati da eseguirsi una volta terminata l'opera

La serra qui disegnata è stata realizzata con legno di larice di sezione 40x40x40 , rivestita all'esterno di Polycarbonato alveolare da 6mm,tenuto da dei giunti di acciaio inox aisi 304

Questa è una serra semplice semplice è nata come serra fredda, ma la sto trasformando in serra calda , è dotata di una stufa a metano ,apertura automatica del tetto,ventilatori per il controllo delle temperature, ventilatori per la movimentazione dell'aria ,impianto di nebulizzazione, impianto pioggia

Le dimensioni sono modeste , dunque non si possono certo coltivare Baobab!

Il costo maggiore è per i pannelli di Polycarbonato , mentre per la struttura di legno il costo è modesto! Per quanto riguarda i giunti di acciaio inox  sono costosi anche loro! Però qui dipende molto dall'onestà del carpentiere , nel mio caso me li sono fatti io pagando solo il  peso del materiale

 

                                                                                          

A lato si può notare il sistema pneumatico di apertura e alcune prese di ventilazione poste sul fronte della serra.

Utile e indispensabile il sistema di ventilazione serve per evitare l'aria stantia , molto pericolosa per lo sviluppo di muffe, evitare zone a temperatura differente (specialmente in inverno) nonché per il controllo di temperatura e di umidità

 

 

 

 Questa è la serra appena terminata, poi nel corso del tempo ho modificato alcune cose, fino al completamento del progetto che prevede un isolamento a 3 strati e tre diverse zone di temperatura ed umidità

Quando tagliate i pannelli di Polycarbonato, fatelo in una giornata serena con poca umidità relativa,altrimenti una volta sigillati i bordi con nastro-Alluminio, con il variare delle temperature si condenserà tra gli alveoli

La sigillatura dei bordi è importantissimo perchè evita l'annidarsi di piccoli insetti e sopratutto di polvere, che ne comprometterebbero molto la trasparenza

Controllate sempre prima del montaggio il lato uv da tenere sempre all'esterno , e ricordarsi di tenere sempre presente la dilatazione termica dei pannelli, per evitare imbarcamenti  e deformazioni, questi dati sono reperibili nella scheda tecnica del prodotto oppure nel film di protezione del pannello medesimo

Come base di appoggio io ho utilizzato delle mattonelle in materiale plastico - resinoso  trovate in un brico center, sono circa 40cmx40cm con degli incastri in modo che una volta terminata diventi una superficie compatta

Ce ne sono in due diverse colorazioni : Verde e marrone, io ho optato per una scacchiera di due colori

Buon lavoro

             © 2005-2014 Rino D'Amato                                                                                              Ultimo aggiornamento:  02/10/2014