Home Su Meteo identificazione Le mie Piante I viaggi Il Forum Le schede Gli amici 

 

Modulo appendi orchidee

 

Questo semplice progetto nasce per ottimizzare gli spazi,essendo come penso,il problema maggiore per la maggior parte degli amanti delle piante

L'ho ideato per le mie orchidee ma può anche essere usato per altri tipi di piante, per cui non fateci caso se nel titolo della pagina si fa riferimento solo a queste piante.

Le prerogative di questo sistema sono essenzialmente tre:

La prima è quella di poter usufruire lo spazio in altezza , per cui abbiamo un numero maggiore di piante nel medesimo ingombro

● La seconda è riferita alla stratificazione della temperatura , in questo modo le piante che amano più caldo sono poste in cima e quelle amanti di temperature più fresche andranno in basso

● Non essendoci mensole le piante inferiori godono comunque di una maggiore illuminazione

● La concimazione risulta molto più semplice , infatti non più necessario  lo spostamento dei vasi in quanto la soluzione fertilizzante  può  essere recuperata mettendo un recipiente sotto

● La nebulizzazione è molto più uniforme

Bene dopo tutte queste premesse  che sono state quelle che mi hanno dato l'imput per la costruzione, passiamo a vedere come si realizza!

Nel ricordarvi di usare sempre guanti,occhiali e mascherina vi ricordo che:SE NON SIETE QUALIFICATI NELL'USO DI ATTREZZI E MACCHINARI ELETTRICI O MANUALI, LASCIATE CHE SE NE OCCUPINO PERSONE COMPETENTI, RIVOLGENDOVI AD UN PROFESSIONISTA!

La seguente presentazione ha il solo scopo di fornire  un'idea , non quello di fornire un progetto la qui riuscita è legata alle abilità individuali


Materiale occorrente  per un modulo da 185 cm x 150 cm:

4 metri piatto acciaio inox AISI 304 da 20x5 mm

21 metri di tondino acciaio inox AISI 304 ø 6 mm

3 metri di tondino acciaio inox AISI 304 ø 3 mm

4 metri di lamiera acciaio inox AISI 304 15/10 larga  15mm

 

IL Progetto:

 

 

 

Per prima cosa tagliamo  due piatti da 20x5  lunghi 1850mm  e tracciamo  14 fori ,il primo a 200mm dall'alto e poi facciamo un' interasse di 110mm e tracciamo i restanti 13

 

 

Fatto questo e tracciata la mezzeria del piatto con un truschino,buliniamo e foriamo con una punta da ø 6,2 finiamo i pezzi con la sbavatura dei fori

 

 

 

 

 

 

Inseriamo i tondini nei fori , dopo averli precedentemente tagliati ad una lunghezza di 1500mm, li facciamo sporgere di 250 mm sia da una parte che dall'altra

Dopo averli inseriti tutti li saldiamo, prima quelli centrali e poi a scalare alternativamente quello superiore e quello inferiore

 

 

 

 

Saldiamo sulla parte alta due piatti da 20x5 lunghi circa 150 mm  ed un pezzettino da 25 mm in modo da formare una L 

Al centro di questo piattino lungo 25mm avremmo praticato un foro per il fissaggio dell'modulo ad una parete

Poi saldiamo alla base dei due montanti dei piedini fatti con del materiale di avanzo , come da disegno

 

 

 

 

 

 

A questo punto il nostro modulo appendi Orchidee è fatto, non ci resta che fissarlo nel posto a lui dedicato , se abbiamo una parete di mattoni è sufficiente fissarlo con dei tasselli , se , come nel mio caso , abbiamo un' appoggio in legno  bastano due semplici viti

Ora non ci resta che realizzare i supporti per i vasi delle piante ,certamente questi vanno preparati in funzione del diametro del vaso , ma con il tempo si disporrà  comunque di un discreto numero di supporti , anche per effetto dei nuovi acquisti e dei rinvasi

 

 

 

 

 

 

          

In queste fotografie è possibile vedere una piccola sequenza della preparazione dei porta vaso, nella prima foto si realizza un cerchio con la lamiera di acciaio che abbiamo precedentemente tagliato in funzione dello sviluppo del diametro.   

Facciamo  aderire la lamiera  inox attorno alla Dima  che sarà di diametro leggermente inferiore al diametro del vaso,tenete presente che parliamo dell' diametro interno del cerchio e che i vasi sono troncoconici.

Prepariamo due gancini a L con il tondino inox  da 3mm e ne tagliamo anche uno di lunghezza 10mm superiore all'interasse che abbiamo fatto per saldare le bacchette orizzontali, in questo caso sarà lunga 120mm   

Saldiamo il tutto come da fotografia ed il gioco è fatto , ora non ci resta che inserire i vasi  e metterli al posto ed il gioco e fatto                             

 

In queste due foto potete osservare come i vasi vanno appesi e come si possano appendere varie orchidee su altezze diverse

Certamente per poter risparmiare si può usare del ferro e poi verniciarlo con buone vernici (come l'esempio a lato ) io ho fatto due di queste rastrelliere , una si trova in serra mentre l'altra si trova fuori per la dimora estiva delle piante

 

 

 

 

 

 

Rino D'Amato

             © 2005-2014 Rino D'Amato                                                                                              Ultimo aggiornamento:  02/10/2014